Una torta di mele

Torta di mele 

Il piacere delle piccole cose

Ero bambina quando ho scoperto la torta di mele e sapete come?

Ascoltano la storia di cappuccetto rosso.

Quando io e mio fratello eravamo bambini mio padre ci raccontava sempre le favole

e tra le mie preferite c’era proprio questa.

Il momento che preferivo era quando cappuccetto si dirigeva verso il bosco

con la sua mantellina rossa e il suo cestino da pic-nic.

Io chiedevo sempre: “Cosa c’è nel cestino”?

E il mio papà puntualmente faceva un elenco e tra tutte le cose golose c’era la torta di mele.

Il babbo a volte cambiava le ghiottonerie del cestino ma la torta di mele restava sempre.

Da allora è diventata la mia preferita.

È una torta croccante con pezzetti di mele al profumo di mandorle e cannella.

Si adatta ad ogni ora del giorno.

È ottima per un pic-nic in riva al fiume con il sole di settembre.

È buona a colazione accompagnata da latte speziato,

è golosa a merenda con un tè caldo,

è piacevole dopo pranzo con il caffè

e non può mancare prima di andare a letto è come una piccola coccola che aiuta a incitare il sonno.

La torta di mele è la torta più confortevole che ci sia,

fa pensare agli abbracci, alla tenerezza, alle favole e all’autunno.

Per questo ho deciso di regalarvi la ricetta di una torta di mele dolce come il finale di una favola.

 

Torta di mele e mandorle

Ingredienti:

-350 gr di farina
-2 uova
-125 gr di burro
-100 gr zucchero di canna
-1 bustina vanillina

-1 bustina lievito per dolci
-3 mele
-scaglie di mandorle q.b.

Lavorare in una terrina lo zucchero con il burro,  aggiungere le uova e lavorare.

Aggiungere la farina con il lievito e la vanillina.

Formare una palla e far riposare 30 minuti in frigo.

Intanto tagliare le mele a piccoli pezzetti e far cuocere in un pentolino

con qualche cucchiaio di zucchero  e una spolverata di cannella.

Stendere l’impasto in uno stampo e farcire con le mele e le scaglie di mandorle.

Far cuocere fino a giusta doratura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: