Torta amaretti e cioccolato

La mia primissima torta

 

La prima torta che provai a fare da sola senza l’aiuto della mamma

fu proprio la mia preferita di quando ero bambina.

Una golosa torta al cioccolato e amaretti sbriciolati.

Ricordo ancora quando a 11 anni dissi alla mamma di voler preparare

una torta da sola senza il suo aiuto.

Lo so, oggi ma anche allora, i bambini impastano e giocano con la farina anche a 4 anni.

Io a quell’età mi limitavo con mio fratello a guardare la mamma.

Quando iniziai a crescere “persi” l’interesse per i dolci, sia io che la mamma.

Non perchè volessimo ma perchè a volte il destino decide per noi.

Dovetti smettere di mangiare tutto ciò che contenesse dello zucchero e non solo…

A casa nostra non si preparavano più impasti a base di zucchero e burro

se non ai compleanni e la cosa era triste e mi sentivo anche un pò in colpa

perchè per colpa mia nessun altro poteva deliziarsi con le torte magiche della mamma.

Così iniziai proprio con questa ricetta e non smisi più

di preparare dolci per le persone che mi stanno accanto.

 

Ingredienti:

-4 uova

-200 gr di farina 00

-100 gr di zucchero

-200 gr di amaretti sbriciolati

-200 gr di cioccolato fondente a pezzetti

-200 gr di burro o olio di semi

-1 bustina di lievito

-vanillina

Procedimento:

Lavorare lo zucchero con il burro, aggiungere le uova e amalgamare.

Aggiungere il cioccolato, gli amaretti, la farina, il lievito e la vanillina.

Amalgamare il tutto e ottenere un impasto corposo e versare in uno stampo precedentemente imburrato.

Cuocere a 160° per circo 45 minuti.

*Prova stecchino.

 

 

 

 

 

 

One Reply to “Torta amaretti e cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: