Melanzane alla povera

Una ricetta estiva, semplice e leggera.

Le “Melanzane alla povera” chiamate così perché sono

preparate con pochi e semplici ingredienti.

Questo piatto è una ricetta della nonna, un piatto tipico

dei contadini del mezzogiorno d’ Italia.

A casa nostra si prepara tutt’oggi, specie nei mesi estivi

con il raccolto del nostro piccolo orto.

La ricetta originale prevede oltre alle melanzane solo

olio, origano, un po d’aglio e un filo di olio.

Io l’ho rivisitata aggiungendo del pomodoro fresco,

del basilico e del formaggio cremoso.

Ingredienti per 2 persone:

– 3 melanzane

– sale e olio  Q.B.

– origano Q.B.

– erba cipollina o aglio se preferite

Procedimento:

Dividete le melanzane in due metà, sbollentate con del sale

per qualche minuto.

Fate leggermente raffreddare e disporre su una teglia,

con carta da forno.

Aggiungere un filo d’olio su ogni melanzana, l’origano

e l’erba cipollina.

Fate cuocere a 200° fino a giusta doratura.

Una volta tolte dalla teglia e disposte su un piatto da portata

guarnire con pomodoro fresco, formaggio spalmabile e basilico.

Buona cena d’estate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: