My Home

Sweet Home

Quando abbiamo deciso di ristrutturare casa i lavori erano davvero tanti, era tutto da rifare, dagli impianti all’arredo. Non c’era niente da poter tenere così com’era.
Gli impianti erano troppo vecchi e le rifiniture troppo trasandate però le potenzialità c’erano tutte!
Il salotto era già abbastanza luminoso, esposto a sud.

La cucina aveva un’ampia finestra, cosicché una volta sistemata avrei potuto mettere il mio tanto sognato lavabo al di sotto.

C’era già un ingresso che dava sul giardino, ed è stata la cosa che mi ha maggiormente conquistata, infondo era il mio sogno da bambina.

La cucina era molto spaziosa ma abbiamo dovuto ridurre le misure per ampliare il bagno che era davvero minuscolo! Mi è dispiaciuto molto ma non si poteva fare altrimenti.
Per i mobili della cucina abbiamo scelto uno stile shabby-industrial.
Mobili bianchi con rifiniture metalliche nere. Una cucina dal designer interamente italiano, Aran Cucine, noi l’abbiamo acquistata presso il rivenditore di zona Mondo Mobili .
In un piccolo stanzino abbiamo ricavato una cabina armadio collegandola alla nostra camera da letto. Abbiamo fatto sistemare mensole e appendini su misura. Inoltre volevo avesse una porta particolare da dare carattere all’intera camera ma non mi soddisfacevano quelle sui cataloghi e farla fare da un falegname costava troppo. Abbiamo così pensato di riprendere una vecchia-antica porta in legno che si trovava in casa della nonna di mio marito, l’abbiamo adattata alle misure della parete, ripulita e ritinteggiata.
Anche i mobili della camera da letto provengono dalla casa della nonna, mobili antichi in legno, riportati al suo colore naturale. Aggiungendo però dei comodini diversi in stile vintage, e una consolle presa da un brocante e ridipinta e messa a nuovo.
Nel salotto che è la stanza dove passiamo più tempo abbiamo fatto costruire attorno al balcone una grande libreria in cartongesso, era l’unica soluzione per farla aderire perfettamente alle misure. Non è di quelle librerie ultra moderne, ho cercato di farla fare il più possibile shabby. Non chiedetemi se è più economica del legno!
Abbiamo lasciato il resto della stanza più libera possibile, aggiungendo solo una tv, al di sotto un’antica cassa sempre riportata a nuovo, un tavolo stile shabby Maison du Monde , vecchie sedie ridipinte di bianco. Un divano interamente fatto a mano da una ditta italiana Volpi Arreda  naturalmente sempre in stile vintage e un piccolo baule in legno color naturale.
L’elemento che preferisco di più sono i pavimenti. All’inizio ero orientata per il parquet, ma una volta viste queste maioliche Porcelanosa è stato amore a prima vista. Riprendono lo stile delle antiche maioliche arabe.
Non mi piaceva però abbinare degli battiscopa dello stesso materiale dei pavimenti, volevo degli battiscopa all’inglese non facili da trovare, almeno dalle mie parti e in fine abbiamo optato per l’acquisto online su Eternal Parquet.

Per l’ingresso abbiamo pensato ad uno specchio  a parete in stile shabby-chic, ed una consolle Blanc Mariclò , che è sempre accompagnata da fiori freschi e candele, non riesco a farne proprio a meno.

Il bagno è arredato sempre con maioliche Porcelanosa, il lavabo in ceramica poggia su un mensolone di legno e la doccia è ad angolo, avrei preferito una vasca, di quelle con i piedini ma non c’era spazio.  Abbiamo un piccolo angolo lavanderia in una stanzetta a parte, dove c’è una lava asciuga, un lavabo, uno stendi biancheria a parete, un pensile con i detersivi e una piccola cucina.

Per porte e finestre abbiamo scelto infissi in PVC, bianchi con effetto frassino, stile vintage, acquistati presso rivenditore di zona F.A.B

Dopo tanto lavoro e sacrifici abbiamo finalmente realizzato ciò che sognavamo.

Allego qualche foto, del prima e del  dopo lavori.

Ingresso prima
Ingresso dopo

Cucina prima

Cucina dopo

Salotto prima
Salotto dopo

 

Camera da letto prima

 

Camera da letto dopo

 

 

Esterno prima
Esterno dopo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: