Frolla senza uova ai lamponi e pistacchi

Frolla dal sapore francese…

Dopo aver passato un fine settimana a Parigi,

dove ho amato tutto di questa città.

Le passeggiate nei più belli Arrondissement,

i  palazzi dai tetti grigi e dai romanticissimi balconcini,

i tanti negozi di fleurs, gli affollati Cafè dai tavolini in ferro o in vimini

con gli inconfondibili ripiani in marmo, bianco o nero,

i monumenti più famosi, la senna e le sue bouquinistes

(le bancarelle dei libri antichi e usati),

la Tour  Eiffel, e soprattutto le tante, tantissime boulangerie

con il profumo di buono che ti invita ad entrare,

e scoprire cesti di baguette, croissant, pain au chocolat, e crostatine alla frutta.

La prima cosa che ho assaggiato una volta atterrata in Francia è stata

una tarte aux framboises.

Era così buona, una frolla croccante ma non troppo, farcita con confettura e lamponi freschi.

Sapeva di bosco, di estate e di ricordi di infanzia,

Sono tornata già da diverse settimane a casa

e ho rifatto un pò di piatti che ho assaggiato a Parigi

tra cui una crostata ai lamponi.

Non sarà la ricetta francese ma oggi quando l’ho assaggiata

mi sono sentita un pò come essere da Paul,

un’antica boulangerie, riconoscibile per la grande insegna nera con su scritto PAUL

e dai pavimenti simili  a una scacchiera.

Ingredienti:

Per la frolla:

-200 gr di farina 00

-50 gr fecola di patate

-un cucchiaino di lievito per dolci

-un pizzico di sale

-50 gr di zucchero a velo

-50 ml di latte

-120 gr di burro

Per la farcia:

-confettura di lamponi Q.B.

-lamponi Q.B.

-pistacchi Q.B.

Procedimento:

Dopo aver lavorato la frolla come nel classico procedimento

disporre su una teglia e farcire con la confettura e la granella di pistacchi.

Infornare a 160° per 30 minuti. Una volta raffreddata disporre i lamponi.

Conservare in frigo.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: